AccettaQuesto sito utilizza cookie anche di terze parti (Google Analytics) per rilevare, in forma anonima, informazioni sulla navigazione del sito. Se vuoi avere maggiori informazioni su di essi clicca qui . Per abilitare l’uso dei cookies clicca sul pulsante “Accetta”.

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs 231/2001

Il Consiglio di Amministrazione, consapevole dell’esigenza di dover assicurare le migliori condizioni di correttezza, trasparenza e legalità nella conduzione del proprio business, ha deliberato l’adozione di un Modello Organizzativo in linea con le prescrizioni del Decreto Legislativo 231/2001, che ha introdotto nel nostro ordinamento la “Responsabilità amministrativa degli Enti”.

La Società ritiene che l’adozione di tale Modello, congiuntamente all’emanazione del Codice Etico, oltre a prevenire la commissione dei reati contemplati nel Decreto, costituiscano un valido strumento affinché tutti i dipendenti e tutti i soggetti terzi con cui l’azienda viene in contatto, seguano, nell’espletamento delle loro attività, comportamenti in linea con i valori etico-sociali cui l’azienda si ispira.

All’interno della Società il Modello si pone dunque come un sistema organico e strutturato di procedure e regole comportamentali che guidano l’intera Compagnia nel perseguimento del proprio oggetto sociale.

In attuazione con quanto previsto dal Decreto, il Consiglio di Amministrazione ha istituito l'Organismo di Vigilanza al quale spetta il compito di vigilare sul funzionamento, l’efficacia e l’osservanza del Modello.

Affinchè l’attività dell’Organismo di Vigilanza sia svolta in conformità a quanto richiesto dalla legge, la Società sceglie i suoi componenti tra i titolari di funzioni chiave che, per ragioni di ordine tecnico, siano in grado di garantire il miglior contributo allo svolgimento delle funzioni e al perseguimento degli obiettivi dell’Organismo stesso.

DOCUMENTI DESCRITTIVI DEL MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO EX D.LGS. 231/2001